Un blog diverso sulla Russia

La Russia rimane per gli Occidentali sempre un po’ misteriosa. Ma cosa si conosce realmente della Russia?

La stragrande maggioranza degli Occidentali purtroppo ha una conoscenza molto limitata della Russia e spesso basata su luoghi comuni. I motivi sono molteplici e vanno dalla non conoscenza della lingua russa che impedisce di approvvigionarsi a fonti russe, al fatto che moltissimi Occidentali non si sono mai recati in Russia e quelli che lo hanno fatto hanno quasi tutti visitato essenzialmente il centro storico di due città, Mosca e San Pietroburgo e peraltro con l’ausilio di guide turistiche. Inoltre solitamente gli Occidentali non hanno parenti e amici russi che vivono in Russia. Prima di provare a capire e conoscere la Russia occorre partire da alcune considerazioni che la stragrande maggioranza degli Occidentali ignorano e che invece possono contribuire a comprenderne meglio le sue peculiarità. Stiamo parlando del Paese più grande del mondo, la cui superficie è pari a quella del pianeta Plutone, con nove fusi orari differenti, 160 gruppi etnici ed altrettante lingue diverse, una cultura formatasi nel corso dei secoli con elementi sia occidentali che orientali.

Nelle scuole Occidentali purtroppo, ciò che viene insegnato riguardo la Russia è basato su una visione  volutamente di parte, talvolta sbagliata e comunque incompleta. Si cresce con miti occidentali, si ascolta prevalentemente musica in lingua inglese, la stragrande maggioranza della filmografia è prodotta dalle grandi case produttrici hollywoodiane. La geopolitica dei paesi occidentali risponde ad interessi politici, economici e militari della propria area di influenza e la geopolitica influenza in modo determinante il sistema di informazione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni